Si è svolto a Bruxelles al Parlamento europeo lo Youth Event, una grande iniziativa organizzata dal gruppo dei Socialisti e Democratici che ha riunito migliaia di giovani provenienti da tutta l’UE con l’intento di elaborare proposte concrete da presentare in vista delle prossime elezioni europee.

Erano presenti anche la segretaria del nostro partito Elly Schlein e il candidato per il partito socialista europeo a Presidente della Commissione europea, Nicholas Schmit. Insieme a loro sono stati identificati definiti alcune istanze per noi non negoziabili: un salario minimo per combattere sfruttamento e lavoro povero, la casa come bene comune per dare stabilità alle nuove generazioni e la transizione ecologica come obiettivo da raggiungere nel solco di un’Europa sempre più federale e sociale.

Siamo consapevoli del fatto che dobbiamo agire per restituire un futuro alla nuova generazione di ragazzi europei, e dobbiamo farlo in fretta.