NON CONFINIAMOLI A CASA – LA MIA LETTERA ALLA STAMPA

  1. Home
  2. LAVORO E SOCIALE
  3. NON CONFINIAMOLI A CASA – LA MIA LETTERA ALLA STAMPA

Da mesi ormai, gli studenti seguono le lezioni attraverso lo schermo del computer e le certezze sui rientri a scuola sono ancora poche, troppo poche. Le conseguenze negative che questa chiusura prolungata sta causando sulla salute fisica e mentale dei ragazzi sono state più volte ricordate.

Di fronte a questa complessa sfida politica, ha senso chiedere al governo più creatività e coraggio.
Ecco il mio appello, in una lettera al Direttore de La Stampa: leggi qui la mia lettera

Menu