DAL 5×1000 AL 10×100: L’APPELLO DI NOVA ONLUS

  1. Home
  2. LAVORO E SOCIALE
  3. DAL 5×1000 AL 10×100: L’APPELLO DI NOVA ONLUS

L’emergenza coronavirus mette a nudo la precarietà che tante persone vivono nella loro vita quotidiana. Da un momento all’altro i milioni di italiani che non possono contare su un reddito regolare si sono ritrovati senza sostentamento. Sto parlando dei lavoratori autonomi, dei lavoratori a chiamata, dei lavoratori stagionali o discontinui, insomma di quelle categorie più esposte all’andamento del ciclo economico e alla precarietà.

Per questo voglio aderire all’iniziativa di NOVA Onlus, che si propone di aiutare chi soffre di più le conseguenze economiche dell’isolamento. NOVA propone che chi gode di un reddito fisso doni tra il 5% e il 10% del proprio stipendio per i prossimi 3 mesi a degli enti benefici. Chi non sapesse a quale organizzazione donare, può mandare il proprio contributo direttamente ad un conto corrente messo a disposizione da NOVA (https://www.associazionenova.org/) e la donazione sarà interamente devoluta a iniziative di sostegno alimentare nei comuni di Napoli e Palermo. Trovate i dettagli del conto corrente in basso.

Mai come ora la solidarietà è importante per garantire la coesione del tessuto sociale ed economico del nostro Paese. Bene le risposte finanziarie in arrivo dal Governo e dall’Europa, ma serve anche che ognuno di noi si faccia vicino a chi è più in difficoltà. Per questo ho deciso che donerò a questa causa parte del mio stipendio.

Se volete aderire all’impegno collettivo, scrivete una mail a presidente@associazionenova.org con il vostro nome, cognome e professione.

Il conto corrente messo a disposizione da NOVA:
Nominativo:
NOVA
IBAN: IT56 P030 6909 6061 0000 0102 942

Menu